Il design sotto l’albero è sempre un’ottima idea. Da regalare o regalarsi.

Ultima chiamata: il Natale è ormai alle porte. Se non avete ancora trovato la giusta ispirazione, ecco alcune idee regalo per donare un pensiero indimenticabile. Una preziosa lista dei desideri composta da alcuni classici che in occasione delle feste si tingono d’oro, da rivisitazioni green e da arredi che hanno tutte le caratteristiche per diventare un prodotto senza tempo.

Read more!
12 dic 2019

UN NUOVO SPAZIO MONOMARCA DEDICATO AL DESIGN SOFISTICATO E CONTEMPORANEO DI LEMA.

Misura Arredamenti dona nuova vita all’area espositiva di Largo Augusto 8 a Milano e apre, in sinergia con Lema, un nuovo esclusivo monobrand che ospita un’ampia panoramica della collezione Lema Casa. Un’elegante palazzo di inizio Novecento fa da cornice alle grandi vetrine su strada a poca distanza dal Duomo, all’ interno 180 mq disposti su due livelli caratterizzati da set raffinati e raccolti a misura domestica.

Una nuova casa per Lema, azienda fondata e gestita dalla famiglia Meroni, oggi tra i maggiori player italiani nel panorama internazionale dell’arredo, dove protagonista è il suo approccio sofisticato e contemporaneo dell’abitare.

Misura Arredamenti che da quarant’anni è punto di riferimento per l’arredamento e l’interior design a Milano, è rivenditore del brand sin dal 1979 e distribuisce Lema anche all’interno dello store multibrand di via Larga, 13.

Read more!
21 nov 2019

Scopriamo insieme i nostri vincitori.

Svelata la selezione dei prodotti che si aggiudicano la quarta edizione degli Archiproducts Design Awards, i premi che celebrano le eccellenze del Design.

In gara 700 prodotti canditati da 400 brand in tutto il mondo, distinti in categorie differenti che vanno dall’Arredo all’edilizia, passando per l’illuminazione e il Decor.

Oltre 60 i giurati tra i più interessanti Studi internazionali di Architettura, Designer, Fotografi, Editor e Art Director, provenienti da ogni parte del Mondo, chiamati ad esaminare ogni prodotto, valutandone qualità estetica e progettuale.

Una selezione complessa che ha premiato le 100 opere che si sono distinte per originalità e potere emozionale, sperimentazione ed innovazione, nonché capacità di dialogare con lo spazio, unendo funzionalità e bellezza.

Gli ADA delineano anche quest’anno un quadro aggiornato delle tendenze del design internazionale, in cui si affermano – nella categoria arredamento – molti dei Brand che Misura Arredamenti rappresenta da anni. Scopriamo insieme quali sono.

Read more!
18 nov 2019

Marta Elli racconta come nasce lo showroom e la collaborazione con il brand

“L’amore per la propria professione è la Misura di tutte le cose” (S.E.)

 

La parola a Marta Elli, figlia dell’architetto milanese Sergio Elli, dal quale ha ereditato l’amore per questo lavoro. Misura Arredamenti nasce 40 anni fa, dalla passione del suo fondatore per l’architettura di interni e il design. L’incontro con Minotti, 25 anni fa, segna per l’azienda di famiglia un momento importante: una collaborazione che si è poi concretizzata nel 2015 con l’apertura del Minotti Concept Store in Via Larga, nel cuore di Milano

 

Cosa c’è dietro tutto questo?

Grande lavoro e dedizione, con uno staff di professionisti in continua crescita e formazione. Giovani, intraprendenti e tutti con la stessa passione e cura per il dettaglio.

L’obiettivo fondamentale racchiuso tra le mura dello showroom è di realizzare il sogno di ogni cliente, la sua casa

 

04 ott 2019

La donna più corteggiata dall’industria del design mondiale

“L’affettività è un legame sottile che si instaura con gli oggetti. […] Perché con gli oggetti dobbiamo convivere quotidianamente”

 

Nata a Oviedo (Spagna) ma ora residente a Milano, Patricia Urquiola si è laureata in Architettura nel 1989 con Achille Castiglioni e nel 2001 ha aperto il suo studio, lavorando nei settori del product design, interni e architettura

 

È stata premiata Designer of the Year dalle riviste Wallpaper e Elle Deco, e Designer of the Decennium 2000-2010 dalle riviste tedesche Home e Häuser. Ha ricevuto, inoltre, il Red Dot Award e il Chicago Athenaeum Good Design Awards. Mostre personali sul suo lavoro sono state esposte nei musei di tutto il mondo, tra cui il MoMa di New York.

 

Autrice di alcuni dei pezzi più emblematici del panorama attuale, ha creato la collezione Maia per Kettal, una delle sue opere più rappresentative. Premio AD Architecture Design Award 2008.

 

Scopriamo insieme alcuni dei progetti ideatii per Kettal e Moroso.

Read more!

05 set 2019

Cinque proposte per dare un tocco di classe a terrazzi e giardini

La bella stagione con le sue giornate soleggiate ci invoglia a vivere sempre di più all’aria aperta e a riscoprire quegli spazi della casa che lasciamo a riposo nei mesi più freddi.
Per godere al meglio di questi ambienti è importante creare spazi capaci di riflettere le nostre esigenze e la nostra necessità di comfort.

Terrazze, balconi e giardini sono un prolungamento dello spazio living verso l’esterno, qualunque sia lo stile che caratterizza la nostra casa occorre dargli espressione anche all’esterno.

Ecco 5 proposte dei nostri migliori brand per creare ambienti raffinati e funzionali.

Read more!

02 ago 2019

100 anni dall’apertura della scuola di architettura, arte e design

È la “Scuola” che ha fatto scuola, segnando indiscutibilmente i suoi tempi e l’intero corso del Novecento, arrivando a influenzare profondamente tutti i campi: arte, architettura, teatro, progettazione industriale e persino la moda. Stiamo parlando della Bauhaus che – nata come semplice Accademia d’arti applicate – si è consolidata in quel leggendario manifesto d’avanguardia, imprescindibile punto di riferimento del contemporaneo.

Nonostante i suoi soli 14 anni di vita, lo Staatlitches Bauhaus ha lasciato il segno nella storia dell’arte e della cultura mondiale.

 

L’idea di base dell’architetto Walter Gropius che ha fondato la Scuola esattamente cento anni fa, nell’aprile del 1919, tra Weimar e Dessau (le sedi sono capolavori dell’Architettura e oggi patrimonio tutelato dell’Unesco), era quella di formare una nuova classe di artigiani-artisti, unendo la ricerca della forma estetica alla funzionalità pratica, sfruttando anche industria e tecnologia. 

La Bauhaus partiva da una sensibilità controcorrente, un moderno approccio razionalista basato sulla ricerca di forme, linee e superfici nuove, che portò alla creazione di pezzi leggendari come le sedute Barcellona e BRNO di Mies Van der Rohe o la poltroncina in metallo e cinghie di pelle Wassily by Marcel Breuer.

Sotto la guida dell’ultimo direttore, il grande architetto Ludwig Mies van der Rohe, la scuola si spostò definitivamente a Berlino e nel 1933 chiuse, dopo diversi mesi di difficile convivenza con il partito nazista.

Read more!

01 lug 2019

Nuove e inaspettate interpretazioni del vivere open air

La collezione Outdoor del 2019 riafferma la volontà di creare continuità estetica e stilistica tra in e out, disegnando un living senza confini apparenti, interpretato con personalità e rarefatta eleganza.

 

Coordinata da Rodolfo Dordoni con Minotti Studio, oltre alla naturale destinazione in contesti residenziali, la collezione è pensata per spazi outdoor di hotel e yacht esclusivi, ambiti caratterizzati da un interior design sempre più vicino a quello residenziale.

 

La collezione prevede un ampliamento del sistema modulare Quadrado, progettato da Marcio Kogan/ studio mk27 e la versione da esterno della famiglia Tape di Nendo, Tape Cord Outdoor.

 

Alcuni dettagli formali ed estetici, come pure finiture e texture, sono il fil rouge che contribuisce a rendere la collezione estremamente armonica, sottolineando l’incontro e il dialogo tra il design dei due distinti autori, Nendo e Marcio Kogan, guidati dal tratto distintivo di Minotti.

Read more!

31 mag 2019

In scena le novità dell’indoor by Minotti

Collezione dopo collezione, anno dopo anno, ciò che spinge Minotti ad andare sempre oltre è l’inesauribile passione. Per il 2019 il brand afferma un linguaggio stilistico, una nuova visione di interior con suggestioni e atmosfere sorprendenti, dove contestualizzare i nuovi progetti. Come di consueto, l’intento è stimolare con sorpresa, creatività, concretezza e dinamismo.

Con la nuova collezione, coordinata da Rodolfo Dordoni con Minotti Studio, prende vita una nuova visione della zona living, con sistemi di sedute ed elementi d’arredo che disegnano spazi articolati e svelano nuove geometrie, in un’alternanza di linee curve e linee rette, in grado di sorprendere per la varietà delle soluzioni compositive con accostamenti inaspettati di texture e materiali.

Continua l’esperienza di collaborazione con designer di culture diverse : al fianco di Rodolfo Dordoni, la nuova collezione accoglie le firme di Christophe Delcourt dalla Francia, Nendo dal Giappone, Marcio Kogan / studio mk27 dal Brasile e vede l’esordio dello studio GamFratesi dalla Danimarca.

Protagonisti della Indoor Collection in esposizione nel nostro Minotti Concept Store, i nuovi sistemi di sedute.
Read more!

29 apr 2019

Un anticipo sulle novità della 30° edizione del Salone Internazionale dell’Illuminazione

Dal 9 al 14 aprile torna a Milano, presso Rho Fiera, il Salone Internazionale del Mobile per la sua 58esima edizione. Il Manifesto di quest’anno sarà l’ingegno, ossia a quell’abilità nel fare e nel pensare che stimola nuovi modi di vedere il mondo e di inventare soluzioni in cui il design provvede al benessere dell’uomo e della società.

 

Un talento che le aziende e i progettisti, protagonisti del Salone del Mobile, posseggono e costantemente sviluppano, costruendo sulle stratificazioni della propria eredità culturale, e che una città come Milano sa ben coltivare e valorizzare.

Read more!

26 mar 2019